FRANCESCO SAVERIO SCHINZARI

Ancora una delle voci storiche di "Radio Galatina 1" sue tante trasmissioni di successo tra il 1976 ed il 1980. In attesa della documentazione fotografica ed audio che ci ha promesso, vi facciamo leggere la bella email che ci ha recentemente inviato all'indirzzo marpie1@libero.it

Caro Piero Marcianò, sono Francesco Saverio Schinzari. Ho visto il sito in costruzione di Radio Galatina 1, molto bello. Altri tempi, irripetibili, perchè se è vero che Leopardo è stato tra i primi a creare una radio a Milano con RMI, anche noi a Galatina non scherzavamo. Radio Galatina 1 nasceva da una simpatica intuizione di Fedele Rigliaco, che operò in quegli anni da vero manager. Era il 1977/1978, ed un gruppo di persone si misero a fare radio. Il mio modello di quegli anni era la mitica Radio Montecarlo con la sua trasmissione italo francese, che ascoltavo in OM a Napoli sin dal 1968. Ai microfoni c'era la crema degli animatori, quelli che hanno fatto scuola, Herbert Pagani, Roberto Arnaldi, Ettore Andenna, Awana-gana, Federico l'olandese volante, Luisella Berrino, la veterana che ancora oggi trasmette in una nuova RMC, certamente non più quella di prima. Anche io ho contribuito allo sviluppo della radio, anzi ero tra le voci più ascoltate, avendo condotto numerose trasmissioni al mattino , dalle sette sino alle dieci, oppure "cordialmente", un programma di intrattenimento dalle dieci del mattino sino alle dodici. Numerose pubblicità erano pensate da me e registrate con la mia voce, forte era quella che pubblicizzava il bar Rafelino che suonava così: Handicap o Cavallino? Rafelino naturalmente, parafrasando una trasmissione di Mike Bongiorno, mi sembra " il Rischiatutto". Credo che qualcosa di mio registrato Luigi Rigliaco debba averlo, ( a proposito a breve andrò ad abitare accanto al suo attico che fu sede di radio Galatina1),e la cosa che più mi colpì e che mi fece capire successivamente poi quanto fossi riconoscibile dalla voce, fu la domanda di due mie pazienti presso lo studio odontoiatrico che avevo a Neviano nel 1984 se io fossi stato quel francesco saverio di radio galatina. Tra le altre trasmissioni ho condotto un gioco telefonico in diretta con gli ascoltatori del pomeriggio. Ti auguro di finire quanto prima la costruzione del sito e di farci ascoltare qualcosa di buono fatto da tutti noi. A presto, ciao F. Saverio.

"Home"